Messina: Betaland Capo d’Orlando e sportradar presentano l’integrity day

La Betaland Capo d’Orlando e sportradar presentano l’inizitiva Integrity Day

calcio-scommesse-scandalo-1-300x201Lealtà, formazione, tutela. Per la prima volta nella storia del basket italiano si terrà un “Integrity Day” finalizzato alla prevenzione del fenomeno del match fixing: l’iniziativa, organizzata da Betaland Capo d’Orlando e Sportradar, sarà presentata lunedì 3 ottobre, alle 11.30, presso “Il Circoletto” di Capo d’Orlando. L’integrity day – formula già collaudata nel calcio – si articolerà in un workshop di un giorno tenuto dall’Avv. Marcello Presilla (Sportradar), al quale parteciperanno giocatori, dirigenti e staff tecnico. Lo scopo è quello di informare il club sui rischi e pericoli connessi alle frodi sportive attraverso una formazione capillare e profonda, avvalendosi dell’esperienza di Sportradar, società leader a livello mondiale nel monitoraggio delle scommesse e nella lotta al match-fixing, e Integrity partner della NBA, la più importante lega professionistica di pallacanestro degli Stati Uniti. A tal fine Betaland, main sponsor della squadra di Capo d’Orlando (e da poco anche main sponsor del Bari calcio), ha deciso di sostenere tale iniziativa.