Maxi sequestro in un esercizio commerciale in Calabria: prodotti non idonei al consumo umano

A Gioia Tauro sono stati sequestrati 50 kg di pesce in un esercizio commerciale. Il prodotto è stato considerato non idoneo al consumo umano

pesceLa Guardia costiera di Gioia Tauro ha confiscato 50 kg di prodotto ittico in un esercizio commerciale. I prodotti, sopratutto tonno e pesce sciabola, era stato messo in vendita senza la documentazione che ne attestava la tracciabilità. Tutto il pesce confiscato, dopo l’ispezione effettuata dai veterinari dell’Asp di Reggio Calabria, è stato dichiarato non idoneo al consumo umano e quindi distrutto.