Mancuso: “incrementare l’organico in servizio agli uffici giudiziari di Barcellona Pozzo di Gotto”

tribunale barcellona“Rideterminare l’organico del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, incrementando le unità in dotazione agli uffici con funzioni giudicanti e requirenti, alla luce delle criticità territoriali del circondario e le conseguenti difficoltà operative per i magistrati che vi lavorano”. Lo chiede il Senatore Bruno Mancuso (Ap), in una interrogazione al Ministro della Giustizia Andrea Orlando. “Lo schema di decreto ministeriale per il riordino delle piante organiche degli uffici giudiziari predisposto dal Ministero della Giustizia – segnala Mancuso –  penalizza sia il Tribunale che la Procura di Barcellona, in quanto non sarebbe stato disposto l’aumento richiesto di quattro unità dei magistrati giudicanti, mentre la Procura dovrà subire un taglio di uno dei cinque sostituti procuratori attualmente assegnati. Appare evidente – scrive Mancuso – il contrasto tra i provvedimenti concreti relativi alle forze assegnate agli uffici giudiziari di Barcellona e le dichiarazioni di volontà manifestate dal Ministro stesso il quale, nel corso della sua visita a Barcellona dello scorso 28 giugno, aveva assicurato risorse e manifestato interesse specifico per un circondario riconosciuto di estrema importanza”.  “Il diniego alle richieste di un ampliamento di organico e la conseguente riduzione dei magistrati inquirenti – conclude Mancuso –  sembrano lasciare i funzionari della giustizia e dello Stato in condizioni di lavoro assolutamente precarie e critiche, con grave danno per i cittadini e per l’amministrazione della giustizia nel territorio”.