Maltempo Sicilia, nubifragio a Siracusa: riaprono le scuole, chiesto lo stato di calamità

Scuole aperte domani a Siracusa su decisione del sindaco Giancarlo Garozzo che chiedera’ lo stato di calamita’ naturale per i danni causati dal maltempo

scuola maturità esami (5)Scuole aperte domani a Siracusa su decisione del sindaco Giancarlo Garozzo che chiedera’ lo stato di calamita’ naturale per i danni causati dal Maltempo di ieri. Nel pomeriggio e’ arrivata dalla Protezione civile regionale la notizia dell’attenuazione dell’allerta meteo, passata da arancione a gialla. I sopralluoghi negli edifici scolastici e pubblici compiuti dai tecnici del comune di Siracusa hanno scongiurato situazioni di pericolo per l’incolumita’ degli alunni e dei docenti. “Stilata la lista e la quantificazione dei danni – ha detto il sindaco Giancarlo Garozzo – ci attiveremo con Stato e Regione per chiedere la calamita’ naturale. Era assolutamente imprevedibile, immaginare un nubifragio cosi’ violento, i dati ufficiali dicono che siano caduti oltre 149 millilitri di acqua in 12 ore“.