Lega Pro, Reggina-Catania 1-1: Bangu fa esplodere il Granillo nel finale, altro punto d’oro per gli amaranto [FOTO]

Reggina-Catania 1-1 nella 4ª giornata di Lega Pro al Granillo: Bangu trova il pareggio a poco più di dieci minuti dalla fine rispondendo al vantaggio degli etnei che avevano trovato la rete con Piscitella nel primo tempo

reggina-cataniaFinisce esattamente come l’ultima volta, otto anni fa in serie A: 1-1. Ed è un ottimo pareggio per la Reggina di Zeman che ferma la corazzata Catania sul risultato di 1-1 al Granillo nella 4ª giornata del campionato di Lega Pro, centrando il terzo risultato utile consecutivo, tutti con squadre siciliane dopo il 2-0 del Derby con il Messina e il 2-2 di domenica sul campo dell’Akragas Agrigento. Il gol del pareggio è arrivato con Bangu al 33° minuto del secondo tempo, su sponda di Coralli proprio sotto la curva Sud: sesto gol su 6 nei secondi tempi in quest’inizio campionato per la Reggina che ha confermato un’ottima tenuta atletica. Bangu trova così il primo gol in amaranto ad appena 18 anni, facendo esplodere il Granillo e rispondendo alla rete di Piscitella che al 28° aveva portato in vantaggio gli etnei.

reggina-cataniaLa Reggina non ha subito il colpo, è sempre rimasta in partita e alla fine esce dal campo con un punto che è pienamente meritato. In classifica adesso gli amaranto salgono a 5 punti mentre il Catania resta ultimo a -1 (ma con una partita in meno), a causa della pesante penalizzazione di 6 punti che rischia di condizionare il cammino della squadra rossoazzurra.

Anche oggi per la Reggina una mano importante è arrivata dal pubblico, compatto e caloroso: oltre 3.000 gli spettatori sugli spalti del Granillo, e soprattutto una Curva Sud che ha sostenuto la squadra dal primo all’ultimo minuto confermando il ritrovato feeling con questo gruppo che si sta esprimendo così bene, ben al di sopra di ogni aspettativa.

Reggina-Catania, incredibile al Granillo: furto nello spogliatoio degli etnei durante la partita! Tafferugli tra tifosi nel post-gara