Lega Pro, il Messina espugna il Ceravolo: 1-0 al Catanzaro

Lega Pro, prova gagliarda del Messina che espugna il Ceravolo per 1-0: Catanzaro in crisi

catanzaro-messina-1Dopo la brutta sconfitta di domenica scorsa, il Catanzaro del presidente Cosentino gioca ancora al Ceravolo e affronta il Messina con l’obiettivo di ritrovare la vittoria. All’8′ del primo tempo pericoloso il Catanzaro con il laterale sinistro Sabato che mette dentro un altro traversone per Tavares, Maccarrone è puntuale col suo colpo di testa ma non insacca. Al 15′ ancora pericolosi i padroni di casa con Patti. Al 24′ ed al 26′ il Catanzaro sfiora il vantaggio con Cunzi e l’ex Tavares. Il Messina si vede poco in avanti. Da segnalare un tiro poco pericoloso di Milinkovic. Ad inizio ripresa Messina in avanti: sfiora il goal del vantaggio ancora Milinkovic. Al 51′ i peloritani passano in vantaggio: grande azione del solito Milinkovic che smarca Mancini, il quale da pochi passi insacca. Il Catanzaro prova a reagire ma i peloritani, sulle ali dell’entusiamo, resistono senza particolari patemi d’animo. Al 78′ Giovinco sfiora il pari per i padroni di casa con un gran tiro che esce di poco. All’80′ ci riprova il Catanzaro con Roselli ma la palla va fuori. All’84′ grande semirovesciata di Berardi ma l’estremo difensore del Messina dice di no. Il Catanzaro attacca a testa bassa ma non riesce a trovare il goal. Il Messina al 95′ sfiora il 2-0 con Pozzebon. Gli ultimi assalti si infrangono contro la difesa del Messina: i siciliani espugnano il Ceravolo di Catanzaro. La squadra di Somma è in crisi nera.

CATANZARO-MESSINA 0-1

MARCATORI: 51′ Mancini

CATANZARO (3-4-2-1) Grandi; Di Bari, Prestia, Patti (dal 59′ Baccolo), Esposito, Roselli, Van Ransbeeck (dal 77′ Sarao), Sabato; Giovinco, Cunzi, Tavares (dal 69′ Campagna). Allenatore: Somma

MESSINA (4-3-1-2) Berardi; Mileto, Bruno, Maccarrone, Foresta (dal 79′ Capua), Ricozzi, Lazar, Akrapovic;  Mancini (dall’81’ Ionut); Milinkovic (dal 62′ Madonia), Pozzebon. Allenatore: Marra

ARBITRO Sozza di Seregno

catanzaro-messina-2