Le suggestive FOTO del cimitero dei giubbotti di salvataggio dei migranti creato a Londra

A Londra è stato creato un cimitero dei giubbotti di salvataggio a sostegno dei migranti

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Vite, sogni e speranze. Cosa rimane di questo? Solo dei semplici giubbotti di salvataggio. Le ultime cose indossate da milioni di uomini, donne e bambini che tentano il tutto per tutto, abbandonando la propria casa alla volta di un nuovo paese attraversando disperatamente il Mediterraneo tra le coste turche e l’Europa. Sono i cosiddetti “migranti” che riempiono da mesi e mesi le pagine dei giornali, le strade delle nostre città e i numerosi centri di accoglienza. Per questo motivo, a Londra è stato dato vita oggi ad un cimitero dei giubbotti di salvataggio. Un’idea di alcuni gruppo di attivisti a Parliament Square dinanzi ai palazzi di Westminster, che tocca il cuore e le anime dei cittadini di tutto il mondo e di chi è riuscito a sopravvivere. L’obiettivo è quello di sostenere il “il diritto dei rifugiati” d’essere accolti e sottolineare le mancanze della comunità internazionale nella speranza che il Mar Mediterraneo smetta di essere l’unico vero cimitero di molti esseri umani.

LaPresse/PA
LaPresse/PA
LaPresse/PA
LaPresse/PA