Lamezia Terme, si è tenuta questa mattina la riunione della Segreteria Regionale del Pd Calabria

Pd calabrese, Ernesto MagornoSi è tenuta questa mattina a Lamezia Terme la riunione della Segreteria Regionale del Pd Calabria. Al centro dell’incontro, coordinato dal Segretario Ernesto Magorno l’organizzazione dell’assemblea dei segretari di circolo in programma sabato 3 settembre alle ore 10:00 presso l’Hotel Lamezia: “Sarà una giornata- dichiara Magorno- importantissima per il futuro del partito. L’incontro di sabato non sarà infatti solo un primo momento di conoscenza tra la nuova segreteria e i nostri segretari di circolo, ma anche un’ importante occasione per incentivare la partecipazione attiva di tutte le realtà esistenti sul nostro territorio in una stagione nuova e di grande protagonismo delle diverse realtà periferiche e di base. Per questo-continua Magorno- confidiamo in una massiccia risposta all’iniziativa dal momento che saranno proprio i territori i principali attori del futuro del nostro partito.” Dalla riunione di oggi è scaturita la decisione di divulgare attraverso una specifica campagna di comunicazione le tante azioni compiute dalla Giunta Regionale guidata dal Presidente Mario Oliverio in primis all’interno del partito e di riflesso nelle diverse articolazioni della società calabrese. L’intento della segreteria regionale è, infatti, quello di proporre ai circoli l’inizio di un nuovo percorso nei rapporti interni al partito, improntato alla condivisione, alla collaborazione fra i vari livelli dirigenti e alla trasparenza. In questo quadro assume un ruolo determinante la valorizzazione e la diffusione di tutte le buone pratiche messe in campo dal Governo regionale: “Un grande lavoro-dichiara Magorno- che, unito agli sforzi del governo nazionale, sta rilanciando la nostra regione dopo anni di disastri. Sono tante le cose concrete, alcune epocali come la rotazione dei dirigenti, realizzate dalla Giunta Oliverio in poco meno di due anni e il Pd Calabria sarà impegnato in modo importante per diffonderle su tutto il territorio regionale”.