Il gelato più buono viene dal sud: lo conferma la vittoria di Eugenio Morrone come Miglior Gelatiere d’Europa

Il miglior gelatiere d’Europa si chiama Eugenio Morrone, ha una gelateria a Roma chiamata “Il Cannolo Siciliano” ed è calabrese

Premiazione Eugenio MorroneSi chiama Eugenio Morrone, ha 32 anni e ieri è stato eletto miglior gelatiere d’Europa grazie al suo gelato gusto “Mandarino Tardivo“, un sorbetto al mandarino arricchito con zenzero e menta piperita, descritto come “la sublimazione del gusto di un agrume del meridione, acceso dalla fresca esplosività creata ad arte dall’alchimia degli ingredienti di una terra meravigliosa”.
Morrone ha infatti origini calabresi ma è fortemente legato a tutto il sud, infatti la sua gelateria, che gestisce a Roma da circa 7 anni, si chiama “Il cannolo siciliano” ed è una tra le migliori secondo le valutazioni online, grazie soprattutto al successo dato dal suo “pistacchio”,  il gusto più richiesto perché fatto con veri pistacchi di Bronte tostato a mano. Il gelatiere dovrà abituarsi in fretta al nuovo titolo, essendo già stato selezionato per la finale del “Gelato World Tour” che si terrà a Bologna il 17 marzo 2017. Per questa competizione, ha proposto il gusto vincente “cremoso di mascarpone e pera williams cotta al forno”.
Durante la finale tenutasi ieri a Firenze, sono stati premiati anche Guido Cortese della gelateria U Magu di Pietra Ligure (Savona), con il gusto Pinolo alla Ligure e Gabriele Scarponi, della gelateria Ara Macao di Albisola (Savona), con il gusto Tropical Basil.