Il comune di Bova Marina ha organizzato un reading tratto dal romanzo “Rosso plastica” di Nicola Petrolino

poesiaChiusura col botto nell’ambito degli incontri culturali estate 2016, domenica 4 settembre ore 18.30 presso la biblioteca comunale di Bova Marina. Il comune di Bova Marina in collaborazione con la Casa Editrice Città del Sole ha organizzato il reading letterario e musicale tratto dal romanzo “Rosso plastica” di Nicola Petrolino, Città del Sole Edizioni.  Dopo i saluti del Sindaco Vincenzo Crupi e dell ‘editore Franco Arcidiaco, seguirà una breve conversazione con l’autore del libro intervistato da Letizia Cuzzola, giornalista. Al centro dell’incontro letterario di domenica sono gli anni ’70, simbolo di libertà, disubbidienza e lotta politica. Cosa resta oggi di quel controverso periodo fatto di guerre, di proteste e di rivendicazioni, tanto drammatico quanto segnato dalla forte spinta culturale, dalla creatività dei giovani di tutto il mondo e dalla loro musica? Proprio quella musica che ha segnato indelebilmente la meglio gioventù di quegli anni “difficili” sarà la protagonista assoluta e dal vivo sulle note di De André, Battisti, Dalla, De Gregori e tanti altri . Un reading  di parole e musica con il musicista etnofolk Fulvio Cama, cantastorie della Calabria ed ambasciatore della musica calabrese in America del Sud dove molte volte si è esibito in concerti affollatissimi, collaborando tra gli altri con Luca Scorziello e Otello Profazio. Nicola Petrolino, laureato in lettere, ha pubblicato numerosi saggi in riviste specializzate su cinema e teatro; oltre a far parte del Comitato Scientifico del Centro Internazionale Scrittori della Calabria e a collaborare con varie Università come esperto e critico di cinema, è direttore artistico del Festival del Cinema Mediterraneo “Verso Sud” che si svolge ogni estate a Catona Teatro (RC).