Grande festa al punto Enel di Messina per Nibali: lo Squalo regala la maglia rosa al sindaco Accorinti [FOTO e VIDEO]

In tantissimi al punto Enel di Messina per incontrare Vincenzo Nibali: lo Squalo dello Stretto presenta la Granfondo di Milazzo e regala la maglia rosa al sindaco Accorinti

nibali-messina-37Grandissimo entusiasmo al Punto Enel di Messina dove una folla festosa ha acclamato il campionissimo Vincenzo Nibali. Il vincitore del Giro D’Italia 2016 presentato dal giornalista Marino Bartoletti ha parlato della sinergia tra Enel e Giro. Presente anche il sindaco Accorinti che ha elogiato le gesta dell’atleta. All’evento i vincitori di un concorso indetto da Enel, hanno avuto la possibilità di porre diverse domande al ciclista messinese e hanno anche ricevuto in omaggio la maglia rosa del Giro d’Italia firmata dallo “Squalo dello Stretto”. Una bellissima giornata di sport che ha visto protagonisti i tifosi di Nibali.

Il ciclista messinese domani sarà  alla Granfondo Nibali e la città di Milazzo gli dimostrerà sicuramente tanto affetto. Nibali è entrato nei cuori degli italiani grazie alla sua umiltà, tenacia e grande spirito e ai mondiali di Doha avrà sicuramente grande sostegno. La giornata di oggi ha dimostrato come gli italiani si siano legati al ciclista e grazie a lui al ciclismo e sperano di poter vivere le emozioni del Giro d’Italia con una tappa sicula il prossimo anno. Come detto ai nostri microfoni, il sindaco Accorinti farà di tutto per portare il Giro d’Italia a Messina. Se questo succederà sarà una grande festa. Nibali lo possiamo paragonare a Pantani, perchè, come il Pirata, lo Squalo ha fatto breccia nei cuori e l’impresa al giro d’Italia 2016 lo ha portato a essere il ciclista più bravo e importante d’Italia degli ultimi anni.

Stamattina lo Squalo a Milazzo ha presentato la Granfondo Nibali

Dopo l’intervento che ho subito per l’incidente alle Olimpiadi sono stato a Messina e ho ripreso a pedalare girando per le strade della mia citta’. Inizialmente avevo dei problemi per delle vibrazioni che sentivo in bici, ora sto meglio e sara’ il medico a dirmi quando saro’ pronto per le gare“. A dirlo il campione di ciclismo Vincenzo Nibali, a Milazzo per presentare la seconda edizione della Granfondo che porta il suo nome organizzata dall’Asd Nibali. La corsa coinvolgerà circa 500 partecipanti, oltre 100 volontari, e si svolgerà sulle strade dove è nata la leggenda dello Squalo dello stretto “In programma abbiamo tanti eventi in Sicilia – prosegue Nibali - e la ‘Gran fondo’ è un’occasione per ritornare nella mia terra“. Sul Giro d’Italia 2017 il ciclista sottolinea: “Sono arrivate già le prime indiscrezioni e oltre che in Sardegna probabilmente ci saranno delle tappe anche in Sicilia“. Sul futuro con la sua nuova squadra la Bahrein Merida, Nibali osserva: “E un’avventura nuova aspetto di andare al primo ritiro e fare conoscenza con i compagni di squadra e i membri del team e iniziare a lavorare insieme“.