Gli Enti camerali di Messina e Catania alla XX edizione del Salone del Gusto di Torino

camera di commercio messina xDa domani a lunedì 26 settembre, le Camere di commercio di Messina e Catania saranno a Torino per prendere parte al più importante evento internazionale dedicato alla cultura del cibo: “Terra Madre – Salone del Gusto”. Un grande mercato con espositori prevenienti dai cinque continenti; presidi Slow Food; numerosi appuntamenti per scoprire la ricchezza enogastronomica del mondo; proiezioni cinematografiche presso la Mole Antonelliana; cucine di strada; una prestigiosa enoteca; conferenze per ampliare i punti di vista sul mondo dell’alimentazione; forum per dare voce alle comunità del cibo; ma anche spazi di incontro e molto altro ancora. Dieci le aziende che parteciperanno alla manifestazione nell’area espositiva e di animazione dedicata agli Enti camerali di Messina e Catania. Si tratta di aziende del settore agroalimentare che esporranno produzioni rientranti, ovviamente, nelle categorie merceologiche e nei parametri indicati dalle linee guida “Salone del Gusto”: azienda agricola agrituristica “Il Vecchio Carro” di Caronia; “Epica snc” di Sinagra; “Gusta la Sicilia Srl” di Taormina; “La Casa della Natura S.a.s. di Faranda Rossana & C.” di Sinagra; soc. coop. “Koinè” di Furci Siculo; “Evergreen di Bonaccorso Pietro” di Bronte; “A Ricchigia srl” di Bronte; “Romano Vincenzo e C. Sas” di Bronte; “Agri Ionica Soc. Coop. A RL” di Giarre; “Rossa Soc. Agr. Srl” di Paternò. Le aziende, oltre ad esporre i propri prodotti, saranno coinvolte nei Laboratori del gusto, in convegni e altre attività che si terranno sempre nello spazio istituzionale delle Camere di commercio di Messina e Catania a piazza Castello. «Le Camere di commercio di Messina e Catania, nella loro consolidata attività a sostegno delle imprese locali e della promozione del territorio, non hanno fatto mancare il proprio appoggio alle aziende agroalimentari – afferma il segretario generale delle Camere di commercio di Messina e Catania, Alfio Pagliaro – per poter essere presenti a un appuntamento così importante come il “Salone del Gusto”. Un evento dalle finalità estremamente rilevanti e particolari in quanto coniuga la rivalutazione della terra con il ritorno alla sua coltivazione per fornire prodotti di qualità che, nei nostri territori, assumono anche la connotazione di prodotti dalle inimitabili qualità organolettiche». L’evento, giunto alla 20. edizione, si svolgerà nel cuore di Torino, coinvolgendo i luoghi più belli della città: il parco del Valentino, piazza Castello, Palazzo Reale, piazza San Carlo, piazza Vittorio Veneto, i Murazzi del Po, il Teatro Carignano, la Mole Antonelliana, i numerosi musei cittadini, fino alle residenze reali nei dintorni della città. “Terra Madre – Salone del Gusto 2016” è organizzato dalla città di Torino, da Slow Food, dalla regione Piemonte e dal ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali.