Conoscere il Meridione giocando: EGA cerca collaboratori per la sua nuova sfida [INFO UTILI]

La società di videogiochi in app EGA – Entertainment Game Apps, inc. cerca collaboratori esperti di storia medievale del Sud Italia per un nuovo progetto

Prosperity EGAAttualmente, l’immagine diffusa del sud Italia è quella di una vasta zona del Paese arretrata, poco capace di riscattarsi, chiusa mentalmente ed emarginata politicamente. Eppure non è sempre andata così: un tempo il sud Italia era un’area fondamentale per lo sviluppo del territorio e per il commercio, che in quella zona trovava una produzione di cibo capace di soddisfare il fabbisogno alimentare delle aree centro-settentrionali, oltre che una riserva di prodotti qualitativamente alti destinati al mercato estero. La Sicilia, in particolare, entrò a far parte in modo fondamentale delle rotte commerciali, per poi raggiungere il periodo di massimo sviluppo con l’arrivo dei Saraceni.
Proprio su questa parte di storia la società di videogiochi in app EGA – Entertainment Game Apps, inc. ha intenzione di sviluppare un’avventura che insegni, attraverso il gioco, pagine importanti della storia che generalmente vengono considerate meno rilevanti.
EGA è una società che nasce nel 2014 e appena un anno dopo propone negli store il suo primogenito, Prosperity – Italy 1434, un gioco di strategia e conquista ambientato nell’Italia centrale del 1434, che nel giro di pochi mesi è riuscito a mettere d’accordo tutto il mondo, catturando l’attenzione di giocatori provenienti dall’America come dal nord Europa.
Tra poche settimane EGA lancerà il suo secondo gioco, Mercantia – Italy 1252, un gioco a livelli in cui è possibile esplorare le rotte commerciali dell’epoca, provando a diventare il più grande mercante del tempo.
La particolarità dei giochi EGA è la ricchezza e l’accuratezza dei contenuti: cimentarsi nel gioco non è perciò soltanto un’attività ludica ma anche e soprattutto istruttiva. Grazie a delle speciali finestre è possibile infatti raccogliere informazioni sui luoghi reali, sulle fortificazioni ancora oggi visitabili e su prodotti ancora oggi acquistabili, come quelli dei grandi maestri artigiani.
Se tutto questo si è già dimostrato assolutamente valido per le regioni dell’Italia Centrale, è facilmente immaginabile quale contributo potrebbe dare un progetto del genere per la valorizzazione dei bellissimi territori del Meridione a livello nazionale e internazionale.
Alcuni dei più bei borghi della Sicilia e della Calabria, così come delle altre regioni del sud, potrebbero riprendere vita e diventare scenari di avventure fantastiche e istruttive. L’attrattiva e il turismo ne potrebbero risentire in positivo, sarebbe un’occasione di crescita non indifferente.
Perché tutto ciò possa essere realizzato, EGA cerca esperti di storia medievale del territorio che possano contribuire a tracciare una storyline opportunamente inquadrata temporalmente e a definire nel modo corretto i contenuti. Per candidarsi o per ulteriori info sul progetto, è possibile contattare la società alla mail: margo.lengua@egameapps.com.