Calabria: mamma e 3 bimbi di cui uno neonato dormono in strada a Cosenza, la Polizia trova una sistemazione

polizia-notteIeri notte una telefonata ha segnalato alla Polizia di Stato di Cosenza, la presenza di una giovane mamma con due bambini di 2 e 3 anni e un neonato, accampati a dormire in strada. La donna è giunta in Italia dopo essere stata abbandonata dal marito in Romania. Inizialmente era stata ospitata da alcuni parenti che successivamente non hanno potuto provvedere al mantenimento del nucleo familiare. Gli agenti del Reparto Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine della Questura intervenuti sul posto e venuti a conoscenza della situazione, hanno cercato una nuova sistemazione per il nucleo familiare ed evitare, così, che trascorressero un’altra notte in strada. Dopo numerosi tentativi andati a vuoto per trovare una sistemazione, il questore, Luigi Liguori ha deciso di far alloggiare la famiglia, a proprie spese, in un albergo del centro cittadino. Oggi, grazie all’impegno della Polizia di Stato, è stata trovata una definitiva sistemazione alla famiglia presso un istituto religioso del capoluogo calabrese.