Calabria, grande successo al Cipresseto per l’open day di musica solidale del Modern College of Music

modern-college-of-musicLa musica è condivisione, didattica e comunicazione. In una società che vive di corsa, potersi appassionare ai suoni è espressione di cultura, ma può anche diventare terapeutico nei momenti di difficoltà e di integrazione sociale.Il Modern College of Music, venerdì 23 settembre ha regalato alla città  un open day musicale , rimarcando sedici anni di attività e di condivisione di contenuti artistici unita alla funzione sociale di musicoterapia. Al Cipresseto, un luogo che dovrebbe aprirsi per la musica giovanile, sono stati in tanti a testare le loro attitudini allo studio musicale, 45 allievi con la conclusione della giornata all’insegna della musica live. La scuola di musica è nata da un’idea di Davide Beatino, musicista, compositore, produttore musicale e bassista di Samuele Bersani, presidente anche  di  ARA Associazione  Artisti Reggini Associati. A.R.A. da diversi anni opera nella progettazione didattico culturale e musicale nelle scuole ,in partnership con professionisti del settore e con il nuovo protocollo di intesa con l’Associazione Sociologi Italiani per la diffusione della sociologia della musica. Le canzoni hanno segnato il tempo del concerto finale, con gli allievi che hanno suonato insieme agli insegnanti Davide Beatino al basso;Tonino Labate alla batteria ;Bruno Pugliese alla chitarra;Pino Pirrotta alle tastiere;Carolina Scopelliti al canto; Nadia Labate responsabile del musical ;Daniela Basile al canto;Fabio Panella alle tastiere e Natale Scopelliti alla  batteria. Duecentocinquanta persone hanno assistito al concerto,rivivendo periodi storici al suono di brani di musica leggera italiana e cover di successi inglesi ed internazionali. Il mondo della musica diventa condivisione, integrazione ed aggregazione Il Modern College of Music ,nel suo sedicesimo  anno, con l’Open day del Cipresseto, ha dato un segnale importante sulla fruizione della musica gratuita, per farla diventare passione e conoscenza, diffondendo tra i giovani la cultura dell’esecuzione e dell’ascolto contro le devianze sociali.