Bovalino (Rc): messaggio augurale agli studenti da parte del Movimento politico culturale Agave

INAUGURAZIONE ANNO SCOLASTICO 2012/2013Il Movimento politico-culturale AGAVE, all’inizio delle lezioni del nuovo anno scolastico, rivolge “agli studenti, al corpo docente, ai dirigenti e a quanti  operano nella scuola l’augurio che questo nuovo inizio possa essere occasione di crescita culturale ed educativa. Augura, in particolare a tutti gli studenti di ogni ordine e grado, di trovare nella scuole un ambiente sereno e cooperativo capace di farli crescere sotto  il profilo culturale ed umano ed in grado di esaltare le potenzialità personali di ognuno di loro. L’apertura dell’anno scolastico è, come sempre, un appuntamento carico di emozione e ricco di significato e quest’anno lo è ancor di più, perchè in altri luoghi della nostra bella Italia altri ragazzi sono stati meno fortunati in quanto colpiti dal catastrofico terremoto del 24 agosto e, quindi, saranno costretti a seguire le lezioni in aule prefabbricate ed in condizioni precarie. L’augurio và anche a noi genitori, perchè accompagnando ogni giorno i nostri figli a scuola, continuiamo a credere nell’importanza di educare le nuove generazioni ai valori di solidarietà, partecipazione e responsabilità. Il desiderio che vogliamo condividere è quello della costruzione di una Scuola-Comunità in cui tutte le componenti (la scuola, le famiglie, gli alunni, le Associazioni…) coltivino le relazioni, abbiano a cuore il benessere e interagiscano consapevolmente, aprendosi al territorio con l’obiettivo di rafforzare la visibilità, l’autorevolezza e il capitale sociale della civile convivenza. E’ inoltre molto importante che i genitori continuino a fidarsi della scuola e a considerarla sempre luogo della costruzione del benessere educativo dei propri figli, opportunità di crescita e di confronto dialettico in cui tutti sono invitati ad offrire il proprio contributo umano, le proprie competenze, il proprio tempo nel rispetto dei ruoli e della personalità di ciascuno: Impegnatevi sempre con passione e continuità. Siete voi il futuro del nostro paese…Buon anno”.