A3 “Salerno-Reggio Calabria”, Anas: aggiudicate altre nove gare d’appalto

Anas45 milioni di euro. E’ questo il valore complessivo dei nove accordi quadro aggiudicati (circa 5 milioni di euro ciascuno), relativi al Piano di Manutenzione delle tratte calabresi dell’autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria”. Gli esiti sono stati pubblicati da Anas sulla Gazzetta Ufficiale di oggi, venerdì 16 settembre 2016; le relative gare fanno parte della seconda tranche (delle tre totali per un valore complessivo di 105 milioni di euro) relativa alla prima parte dell’articolato intervento di Manutenzione attivato da Anas, di intesa con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. I lavori connessi a questi Accordi Quadro prenderanno il via tra i mesi di ottobre e novembre prossimi e riguarderanno – così come la prima tranche di 5 gare da 25 milioni di euro, i cui esiti sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale lo scorso venerdì 9 settembre – il rifacimento della pavimentazione stradale, il rifacimento della segnaletica verticale ed orizzontale, oltre che l’adeguamento ed il miglioramento delle opere idrauliche di drenaggio delle acque di piattaforma. Inoltre i lavori prevedono interventi di manutenzione di alcune opere d’arte minori, degli impianti di alcune gallerie e degli impianti di illuminazione, videosorveglianza e segnaletica luminosa di alcuni svincoli. Il primo appalto riguarda la tratta compresa tra Cosenza Sud ed Altilia dal km 268,133 al km 276,148 (carreggiata sud, Lotto 2) ed è stato aggiudicato all’impresa Co.E.St. Costruzioni e Strade S.r.l. con sede in Moliterno (PZ); il secondo appalto attiene alla medesima tratta dal km 276,148 al km 286,000 (carreggiata sud, Lotto 3) ed è stato aggiudicato all’Associazione Temporanea d’Imprese Roads&Ecology di Garramone Maria – Nanocchio Geom. Francesco – Edda Rossi S.r.l.; anche il terzo appalto riguarda la medesima tratta dal km 268,000 al km 277,952 (carreggiata nord, Lotto 4) ed è stato aggiudicato alla Europa Strade S.r.l. con sede in Spinazzola (BA). Il quarto appalto riguarda la tratta da Morano Calabro a Firmo/Sibari dal km 194,500 al km 207,500 (carreggiata sud, Lotto 2) ed è stato aggiudicato alla Associazione Temporanea d’Imprese Stradedil S.r.l. – Crovetti Dante S.r.l. con sede in Frazione Boccassuolo Palagano (MO). Il quinto appalto riguarda il tratto compreso tra Pizzo Calabro e Sant’Onofrio dal km 337,800 al km 348,600 (carreggiata nord, Lotto 2) ed è stato aggiudicato al Consorzio Stabile A.r.e.m. Lavori con sede in Santa Maria Capua Vetere (CE). Gli altri appalti attengono ad ulteriori lavori di manutenzione; in particolare il sesto appalto ad interventi di manutenzione delle gallerie nella tratta Cosenza Sud – Altilia dal km 259,700 al km 286,000 (carreggiata sud, Lotto 1) ed è stato aggiudicato alla Blu Bonifica S.r.l. con sede in Roma. Il settimo riguarda l’esecuzione di lavori di manutenzione delle opere d’arte minori nel tratto Morano Calabro – Altilia dal km 185,000 al km 286,000 (carreggiate nord e sud, Lotto 1), aggiudicato all’Associazione Temporanea d’Imprese Italiana Costruzioni e Ingegneria S.r.l. – F.S.A. S.r.l. con sede in Roma. L’ottavo attiene a l’esecuzione di lavori di manutenzione degli impianti e della verniciatura delle gallerie di lunghezza inferiore a 500 metri comprese tra gli svincoli Morano Calabro e Firmo/Sibari; Cosenza e Altilia Grimaldi; Pizzo Calabro e Vibo Valentia-Sant’Onofrio dal km 185,000 al km 348,000 (carreggiate nord e sud) ed è stato aggiudicato alla Ige Impianti S.r.l. con sede in San Giustino (PG). Infine il nono ed ultimo appalto attiene ad interventi di manutenzione degli impianti di illuminazione, videosorveglianza e segnaletica luminosa degli svincoli relativi alle tratte da Morano Calabro a Firmo-Sibari; da Cosenza ad Altilia Grimaldi; da Pizzo Calabro a Vibo Valentia-Sant’Onofrio, dal km 185,000 al km 348,000 (carreggiata nord e sud), aggiudicato all’Associazione Temporanea d’Imprese Esperia S.r.l. – Coimel Impianti S.r.l. – C.e.i. Sicilia S.r.l. con sede in Paola (CS). L’intero Piano di Manutenzione vale oltre 1 miliardo di euro, interamente finanziato, ed andrà realizzato nel quinquennio 2016-2020 lungo 58 km di autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria”.