A Reggio Calabria la presentazione del libro “San Francesco di Paola. Un santo europeo degli umili e dei potenti”

immagine

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2016 l’Archivio di Stato di Reggio Calabria e la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Calabria presentano agli studiosi reggini l’ultimo libro del professor Giuseppe Caridi Francesco di Paola. Un santo europeo degli umili e dei potenti. Quest’opera storica, trattata con il consueto rigore dal professore Caridi, rivisita le fonti archivistiche unitamente alla letteratura agiografica e traccia la biografia del Santo inquadrandola nel contesto politico, culturale e religioso italiano e europeo del Quattrocento. Ai saluti del Direttore dell’Archivio di Stato di Reggio Calabria, Mirella Marra, e del Soprintendente archivistico e bibliografico, Maria Luisa Storchi, seguiranno le relazioni di mons. Antonino Denisi e del professor Enzo Cataldo, entrambi deputati della Deputazione di Storia Patria della Calabria, di cui il professore Caridi è Presidente. Per l’evento l’Archivio di Stato reggino e la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica calabrese hanno allestito un percorso documentario relativo al culto di San Francesco a Reggio e Catona dal titolo Il culto di San Francesco di Paola nel Reggino. Testimonianze storiche (secc. XVIII – XX)In particolare sono stati presentati due percorsi : il primo, curato dall’Archivio di Stato, afferente la Chiesa e la Congrega di San Francesco di Paola a Reggio; il secondo, a cura della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica, relativo ad alcune testimonianze documentarie pertinenti la Chiesa e la Congrega di San Francesco a Catona.