A Reggio Calabria la Nazionale Italiana Femminile di Sitting Volley

pallavoloSi sta svolgendo a Reggio Calabria, presso il Liceo Scientifico Statale “Alessandro Volta”, lo stage della Nazionale Italiana femminile di sitting volley. Sabato 24 settembre, alle ore 11:30, nell’Aula Magna del Liceo, la Nazionale sarà presentata alle autorità civili e sportive. Le atlete, i dirigenti e lo staff tecnico  incontreranno gli studenti e i giornalisti. Parteciperanno all’incontro Antonella Del Core, capitano della Nazionale Italiana alle Olimpiadi di Rio, Manila Villella, referente regionale sitting volley, Roberta Cogliandro, referente provinciale sitting Volley. “Il Liceo Scientifico Alessandro Volta – dichiara Domenico Panuccio, presidente del comitato provinciale della Federazione Italiana Pallavolo – dimostra ancora una volta sensibilità e una non comune capacità di organizzare eventi importanti, soprattutto in campo sportivo. La professoressa Angela Maria Palazzolo, dirigente scolastico del Liceo, ha voluto e sostenuto con forza questa due giorni che rappresenta un momento  importante per lo sport calabrese. Sabato alle ore 9:30, nella palestra dell’istituto reggino,  le atlete azzurre saranno impegnate in una partita amichevole che le vedrà confrontarsi con le ragazze della società Volley Cenide di Villa San Giovanni. Sempre alle 9:30, ma nell’Aula Magna, Roberto Centini, responsabile organizzazione territoriale sitting volley, terrà una lezione agli studenti del Liceo sul ruolo del team manager nell’evoluzione dello sport paralimpico. Alle 11.30 la Nazionale incontrerà i rappresentanti delle istituzioni, del Coni e del Comitato Italiano Paralimpico, oltre a confrontarsi con gli studenti e i giornalisti presenti. La presenza del capitano della Nazionale Antonella Del Core – conclude Panuccio – renderà ancora più interessante lo stage. Gli studenti e le atlete, infatti, potranno arricchirsi dell’esperienza di una pallavolista che in carriera ha vinto tantissimo, diventando punto di riferimento per quanti praticano la disciplina della pallavolo anche oltre i confini nazionali”.