A Reggio Calabria il Festival dell’Ospitalità 2016

locandina-festival-2016Torna sullo Stretto di Messina il più importante appuntamento calabrese dedicato allo sviluppo del turismo nel territorio regionale. La seconda edizione del Festival dell’Ospitalità si preannuncia ricca di interventi, ospiti e opportunità per il settore economico più importante di tutta la Calabria dal quale possono nascere non solo nuove opportunità di lavoro ma anche una nuova reputazione più adeguata a quelle che sono le aspirazioni e le competenze messe in campo da questa terra dove, per l’occasione, arriveranno diversi professionisti e aziende da tutto il meridione e dal resto d’Italia. Dopo aver mosso i primi passi dal centro storico di Reggio Calabria nel 2015, quest’anno il Festival si terrà nella splendida cornice di Scilla, paese ad elevata vocazione turistica che può fare da traino come buona pratica per le tante località della Costa Viola che ambiscono ad uno sviluppo turistico strutturato. Dai vicoli del borgo di Chianalea, alla spiaggia di Marina grande; dal Castello dei Ruffo alle piazze del centro storico, il paese verrà coinvolto in un appuntamento unico nel suo genere e che può cambiare le sorti dello sviluppo dell’intera Calabria. La tre giorni di appuntamenti si aprirà il 30 settembre con una giornata interamente dedicata alle buone pratiche e alle opportunità per le strutture ricettive. Durante tutta la mattinata si alterneranno gestori e imprenditori dell’ospitalità che da Roma alla Calabria fanno la differenza nell’offerta, sviluppando nuove forme e nuovi concetti di ospitalità turistica.

Protagonisti del secondo giorno saranno gli operatori turistici del territorio: da coloro che offrono servizi e attività esperienziali ad alcune eccellenze del cibo locale che rendono grande e famosa la Calabria nel mondo confermando la grande qualità della sua offerta enogastronomica, sia tradizionale che innovativa. Il 2 ottobre, terzo ed ultimo giorno di incontri, sarà dedicato alla promozione del territorio. Il marketing della destinazione è uno strumento fondamentale per costruire una presenza turistica strategica ed efficace che possa competere con regioni e territori del Mediterraneo già organizzati e attivi da questo punto di vista e che sono già strutturati per essere competitivi e attrattivi nei confronti delle nuove forme di turismo che stanno prendendo piede. Decine saranno gli ospiti calabresi e nazionali che condivideranno le proprie esperienze e buone pratiche con gli operatori turistici del territorio durante le 3 giornate di evento, mentre nei pomeriggi non mancheranno momenti artistici e di intrattenimento di grande qualità. Valore aggiunto di questa seconda edizione sarà la collaborazione con la start up bolognese Destinazione umana che insieme ad Home for Creatity di Montalto Uffugo (CS) e al Festival dell’Ospitalità ha organizzato “Calabria ispirata” un tour tra alcune delle strutture ricettive calabresi più innovative che attraverserà tutta la Calabria dal nord al sud, coinvolgendo alcuni degli operatori turistici più creativi di tutta la regione. Il percorso formativo terminerà proprio il 30 settembre a Scilla in un’ideale connessione tra due progetti affini di crescita culturale, creativa ed economica per tutta la regione. Per rimanere aggiornati sul programma completo basta consultare il sito web http://festival.hospitando.com oppure l’evento Facebook dedicato al seguente link: https://www.facebook.com/events/1177027292347840. Il Festival dell’Ospitalità 2016 è promosso e organizzato dalla co-agency Evermind in collaborazione con Fare Digital Media, il Touring Club Reggio Calabria e Home for Creativty