Vandalismo contro il treno delle Ferrovie dello Stato nel reggino, lo sdegno Touring Club Italiano

TrenoIl Club di Territorio di Reggio Calabria del Touring Club Italiano esprime “il proprio sdegno per l’ennesimo increscioso episodio di vandalismo, perpetrato il 19/07 ai danni del treno delle Ferrovie dello Stato n°22483, partito da Roccella Jonica e diretto a Reggio Calabria, che è stato colpito da pietre e sassi lanciate sul convoglio nei pressi di Bovalino. Fortunatamente nessun danno ai passeggeri. Tale convoglio è il treno che riporta giornalmente verso Reggio Calabria i numerosi bagnanti che hanno inteso trascorrere una giornata al mare nelle varie spiagge della costiera jonica. L’effetto di tale atto vandalico è che il treno – uno dei due treni Swing che Trenitalia ha acquistato di recente per il trasporto regionale calabrese : il convoglio più moderno in circolazione nella Regione – resterà fermo sino all’arrivo dei pezzi di ricambio. Il Club di Territorio esorta le istituzioni preposte a fare piena luce sull’accaduto assicurando alla giustizia i responsabili, ed al tempo stesso invita i cittadini a segnalare alle autorità competenti il compiersi di atti vandalici al fine di prevenirne la loro realizzazione”.