Terremoto: i vigili del fuoco della Calabria donano una piscina ai bambini

Regalo inatteso per i bambini delle tendopoli che ospitano le popolazioni colpite dal terremoto nel centro Italia

LaPresse/Stefano Costantino

LaPresse/Stefano Costantino

Regalo inatteso, questa mattina, per i bambini delle tendopoli che ospitano le popolazioni colpite dal terremoto nel centro Italia. La colonna mobile Calabria dei Vigili del Fuoco, impegnata nella costruzione della variante al Ponte a Tre Occhi per il collegamento di Amatrice con la strada statale Salaria, ha donato una piscina nella quale i bimbi potranno trascorrere qualche momento di spensieratezza. Nel loro sorriso pieno di stupore, al risveglio, i Vigili del Fuoco hanno rivisto “la speranza e la determinazione -raccontano i pompieri calabresi- per ricominciare a vivere“.