Terremoto: grande generosità dell’orafo calabrese Gerardo Sacco

LaPresse/Manuel Romano/NurPhoto

LaPresse/Manuel Romano/NurPhoto

L’orafo calabrese Gerardo Sacco ha annunciato che devolverà i guadagni del suo ultimo libro “Sono Nessuno! Il mio lungo viaggio tra arte e vita”, alle famiglie colpite dal terremoto. Sacco, inoltre, donerà i proventi della vendita dei primi 500 esemplari di un piccolo gioiello che realizzerà appositamente. L’annuncio, è scritto in una nota, è stato fatto a Soveria Mannelli nel corso della presentazione del libro nell’ambito dell’iniziativa “Essere a Soveria”. All’incontro, oltre ai due autori, hanno partecipato il sindaco di Soveria Mannelli, Leonardo Sirianni, l’editore Florindo Rubbettino e il Presidente della Fondazione “Italia Domani” Mario Caligiuri.