Terremoto Centro Italia: il punto di raccolta del PalaLumaka chiude con enorme successo

Grande solidarietà da parte dei reggini per le popolazioni colpite dal terremoto che ha devastato il Centro Italia, chiude il centro di raccolta del PalaLumaka di Reggio Calabria

LaPresse/Manuel Romano/NurPhoto

LaPresse/Manuel Romano/NurPhoto

#Ntc Sport Industries e la Lumaka Reggio Calabria desiderano esprimere la loro più profonda gratitudine per tutte le persone che si sono spese in questi giorni portando, senza sosta, ogni tipo di “cosa” necessaria a rendere meno pesante la situazione delle famiglie di Amatrice e Accumoli. Abbiamo vissuto due giorni a pieno ritmo, più di 80 scatoloni sono stati riempiti e inviati, in parte per motivi di spazio, nelle zone colpite dallo sciame sismico a dimostrazione di come Reggio Calabria e i reggini abbiano un cuore enorme che ha avuto un’ulteriore conferma in questi, purtroppo tristissimi, giorni. In questi giorni siamo stati costantemente in contatto con la Protezione Civile ed essendo a conoscenza dello spazio disponibile sui container per il trasporto nelle zone terremotate, siamo FELICI di annunciare che abbiamo raggiunto la capienza massima, per cui, al fine di evitare di creare del caos proprio dove non ce n’è bisogno comunichiamo la chiusura dei punti di raccolta del palaLumaka e del Reggio Village, fino a nuova comunicazione. Il materiale raccolto nella giornata di mercoledì è già stato consegnato e distribuito ad Amatrice, quello che abbiamo raccolto nella giornata di ieri, invece, partirà tra qualche ora. Sperare che eventi del genere non si ripetano più sarebbe soltanto un’utopia ma siamo commossi dalla partecipazione e dalla sensibilità che i reggini hanno dimostrato, ancora una volta, nei confronti di chi sicuramente ha passato giorni migliori. Approfittiamo di questo comunicato per stimolare la città di Reggio e, soprattutto, i suoi abitanti a credere maggiormente nelle potenzialità di una città che troppo spesso è frenata da etichette e stereotipi affibbiati ingiustamente a più di 200.000 persone. Reggio credi in te stessa. Se vuoi, puoi.