Terremoto Centro Italia: Gerace si attiva per una raccolta di beni di prima necessità e fondi da devolvere alle popolazioni

Sisma (2)Si comunica che l’Amministrazione Comunale di Gerace, guidata dal Sindaco Giuseppe Pezzimenti, unitamente alla Parrocchia Santa Maria Assunta e all’Associazione Nazionale di Azione Sociale di Gerace, hanno attivato una raccolta di beni di prima necessità e di fondi a favore delle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto 2016.
La raccolta dei beni di prima necessità avverrà presso la Sala del Consiglio Comunale durante gli orari di apertura degli Uffici.
Cosa ci serve:
a) Generi alimentari (a lunga conservazione, scatolame)
b) materiale per l’igiene, anche personale (es. saponi,detergenti,dentifrici, spazzolini, pannoloni, detersivi per bucato a mano ecc.)
c) coperte e vestiti nuovi , in particolare per neonati, bambini ed anziani.
I cittadini potranno contribuire volontariamente alla raccolta fondi effettuando un versamento sul C/C 12470894 intestato a Comune di Gerace – Servizio Tesoreria
Causale: TERREMOTO AGOSTO 2016
(si evidenzia che al termine della raccolta verrà affisso all’albo on-line del Comune, apposita rendicontazione dei versamenti effettuati)
Al termine della raccolta (fine settembre) una delegazione consegnerà personalmente sia i viveri che i fondi raccolti tramite la Caritas Diocesana di Rieti