Terremoto Centro Italia, è una strage: 159 morti accertati, si continua a scavare nella notte

Terremoto Centro Italia, morti e feriti: si continuerà a scavare tutta la notte, perchè purtroppo il numero dei dispersi è ancora elevatissimo

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Terremoto Centro Italia- Ci sono 106 morti sulla parte laziale e 53 sulla parte marchigiana, quindi il bilancio ufficiale sale a 159 vittime. Sappiamo che ci sono ritrovamenti in corso e quindi il numero crescerà ma per rispetto delle operazioni in corso, anche di riconoscimento delle salme, mi attengo a questi numeri“. Così il capo della protezione civile Fabrizio Curcio in collegamento a Porta a Porta su Rai 1. “Nell’hotel Roma ci sono 70-80 posti: dovrebbero essere una trentina le persone presenti al momento del sisma. Di queste trenta, alcune sono riuscite a scappare, due persone estratte vive e due morte. Mi sembra abbiano individuato altre persone sotto le macerie. Al momento stanno lavorando lì 25 uomini dei vigili del fuoco“. Tutte le strutture di soccorso sono operative: “Il sistema di notte non rallenta“, aggiunge. E si continuerà a scavare tutta la notte, perchè purtroppo il numero dei dispersi è ancora elevatissimo (oltre 100 persone).

LaPresse/REUTERS
LaPresse/Vincenzo Livieri
LaPresse/Vincenzo Livieri
LaPresse/Vincenzo Livieri