Strage dell’Isis in un ospedale in Pakistan: 66 morti e 200 feriti

Strage dell’Isis in Pakistan: il bilancio è di 66 morti accertati e oltre duecento feriti

Camion bombaL’Isis ha rivendicato l’attacco kamikaze contro l’ospedale di Quetta, in Pakistan. Lo riferisce l’agenzia tedesca Dpa. Finora il bilancio è di 66 morti accertati e oltre duecento feriti. Gli inquirenti hanno confermato che l’esplosione è stato un attacco suicida e che sono stati usati anche biglie di metallo per provocare più vittime.