Serie A, seconda sconfitta consecutiva per il Crotone: i calabresi in netta difficoltà [FOTO]

Serie A, sconfitta per il Crotone contro il Genoa dell’ex allenatore Juric: la squadra di Nicola è in netta difficoltà

LaPresse/Fabio Urbini

LaPresse/Fabio Urbini

Serie A Crotone- La squadra del presidente Vrenna sembra in netta difficoltà: due sconfitte su due per la squadra calabrese in questo inizio di campionato. La partita di di ieri contro il Genoa, allenato dall’ex Juric, deve far suonare un campanello d’allarme: il Crotone sembra impacciato, ingenuo e poco cinico. La Serie A non è la Serie B: sono due campionati diversi, entrambi difficili, ma diversi. Urgono nuovi acquisti ed una nuova mentalità.

CROTONE: Festa; Ceccherini, Claiton (33’st Sampirisi), Ferrari; Rosi (39’st Di Roberto), Rohden (36’st Capezzi), Salzano, Martella; Tonev, Simy, Palladino. A disp: Viscovo, De Giorgio, Stoian, Gnahoré, Barberis, Cuomo. All. Nicola
GENOA: Lamanna; Izzo, Burdisso, Munoz (36′ Marchese); Lazovic, Veloso, Rincon, Laxalt; Ntcham (27’st Rigoni), Pavoletti, Ocampos (1’st Gakpé). A disp: Perin, Zima, Cofie, Simeone, Cissokho, Zanimacchia, Pandev, Fiamozzi, Renzetti. All. Juric

Arbitro: Rizzoli di Bologna
Reti: 34’pt Palladino (C), 6’st Gakpé (G), 10’st e 18’st Pavoletti (G)

Ammoniti: Ferrari (C), Laxalt (G), Palladino (C), Izzo (G)

LaPresse/Fabio Urbini
LaPresse/Fabio Urbini
LaPresse/Fabio Urbini
LaPresse/Fabio Urbini