Sbarcati a Messina 721 migranti, anche una salma di adolescente

LaPresse/Carmelo Imbesi

LaPresse/Carmelo Imbesi

Sono sbarcati questa mattina al porto di Messina 721 migranti a bordo del pattugliatore “Vega” della Marina Militare. Presente anche la salma di un giovane di 18 anni deceduto durante il viaggio. I migranti provengono da varie nazioni dell’Africa subsahariana ma anche da Siria e Blangadesh, presenti 402 uomini, 141 donne e 178 minori. Le condizioni di salute sono in generale buone, ci sono alcune donne in gravidanza. Le attivita’ di accoglienza sono svolte da una task force di medici, volontari, forze dell’ordine coordinata dalla prefettura di Messina.