Roseto Capo Spulico: liberata spiaggia occupata da ombrelloni abusivi [FOTO]

SONY DSCSpiaggia libera, ma ’occupata’ permanentemente con ombrelloni e sedie a sdraio: dopo le segnalazioni di diversi cittadini e turisti all’alba di giovedì 4 agosto, a conclusione di una mirata attività di indagine e sopralluoghi svolti anche di notte, personale militare della Delegazione di spiaggia di Montegiordano ha effettuato il sequestro preventivo di quasi duecento fra ombrelloni e sedie a sdraio tutte abusivamente sistemate sulla spiaggia libera del litorale di Roseto Capo Spulico.

Gli uomini agli ordini del Comandante della Capitaneria di porto di Corigliano Calabro, Capitano di Fregata (CP) Francesco PERROTTI, grazie alla collaborazione della polizia municipale e degli uffici comunali messa in campo dal Sindaco Rosanna MAZZIA, hanno provveduto a rendere nuovamente fruibile a tutti la spiaggia libera, abusivamente occupata da centinaia di ombrelloni posizionati e lasciati lì sempre, di notte e di giorno, in violazione dell’ordinanza balneare del Comune. Tale norma trova la sua ragione nella necessità di mantenere gli arenili disponibili al libero utilizzo dell’intera collettività. L’illecita occupazione della spiaggia è stata quindi segnalata alla Procura della Repubblica di Castrovillari, che coordina l’attività di polizia giudiziaria in materia dei militari della Guardia Costiera. L’attrezzatura balneare è stata sottoposta a sequestro penale ed affidata in custodia all’Ufficio demanio comunale. Nel frattempo proseguono i controlli a tappeto sul litorale di competenza del Compartimento marittimo di Corigliano Calabro finalizzati a verificare la sussistenza delle condizioni di sicurezza della balneazione nonché ad accertare eventuali fenomeni di occupazioni abusive su aree demaniali marittime.