Reggio Calabria, tutto pronto per l’ultimo spettacolo del Mediterraneo Dance Festival

final show lab 1 foto teste mobili +Atteso il pubblico delle grandi occasioni per l’ultimo spettacolo del Mediterraneo Dance Festival che si svolgerà mercoledì 3 agosto all’Arena dello Stretto di Reggio Calabria in una magica cornice ricca di atmosfera artistica. I danzatori e coreografi internazionali, dopo 6 giorni intensi fatti di classi, incontri e scambi, metteranno in scena uno spettacolo di danza di altissimo livello. Daniele Sibilli, vincitore di So You Think You Can Dance Ukraina, Joeri Dubbe e Carolina Mancuso, ballerini e coreografi che vantano esperienze nel Nederland Dans Theater, Igor Bacovich, coreografo e ballerino che lavora dal Messico alla Cina e in tutta Europa, sono i nomi dei coreografi/insegnanti di livello internazionale che hanno creato i loro pezzi coreografici che ballerini provenienti dalla Germania, dall’Inghilterra, dalla Russia, da Malta, dal Cile, dall’Australia, eseguiranno durante lo show. Gli stessi coreografi regaleranno al pubblico reggino una loro performance personale esibendosi in degli assoli emozionanti e ricchi di creatività. In conclusione verranno premiati i migliori danzatori e le migliori danzatrici con delle borse di studio per il Mediterraneo Dance Festival 2017 nonché per l’MDF China che si svolgerà ad agosto in Inner Mongolia e per l’MDF Russia che si svolgerà invece a ottobre. Il Mediterraneo Dance Festival chiuderà così l’edizione 2016 che ha visto il teatro Cilea come sede degli scambi artistici concentrando il flusso dei ballerini nel centro cittadino. L’entusiasmo e l’energia hanno contagiato tutta la città lasciando come ogni anno un forte segno artistico internazionale a Reggio Calabria. Appuntamento dunque al 3 agosto alle 21.30 all’Arena dello Stretto con il final show del LAB 3 del Mediterraneo Dance Festival, ingresso gratuito.