Reggio Calabria: sabato a Scilla il concerto dei Kunsertu

Al porto di Scilla (Rc), nell’ambito della Notte Bianca, il concerto della celebre band siciliana: i Kunsertu

KunsertuSala in cattedra la world music e le contaminazioni musicali per l’ultima serata dell’Horcynus Festival 2016. Sabato alle ore 22.00 al Porto di Scilla, nell’ambito della Notte Bianca, è in programma il concerto a ingresso libero dei Kunsertu. In attività dal 1979, dopo una pausa di qualche anno i Kunsertu tornano a miscelare le tradizioni provenienti dai diversi angoli del Mediterraneo, dalla Sicilia al Maghreb, a cui si aggiungono influssi provenienti dall’Africa nera, dando vita a un risultato originale. I testi e la musica scritti da Maurizio “Nello” Mastroeni, arrangiati dai Kunsertu e cantati da Faisal Taher ed Egidio La Gioia, affrontano tematiche legate all’attualità, dall’annosa questione palestinese al dramma dell’immigrazione e alle mafie italiane ma non disdegnano intermezzi leggeri e romantici. Il loro ritorno sulla scena presenta un repertorio rinnovato, come il nuovo brano in spagnolo “Esta noche”, che si alterna con i brani storici del gruppo inventore dell’etno – rock italiano, tra cui “Fannan”, “Dumà”, “Zambra” e l’inossidabile “Mokarta”. Una miscela di suoni antichi e moderni che canta in dialetto siciliano e arabo ma parla tutte le lingue del mondo.

A Scilla i Kunsertu proporranno la formazione composta da: Maurizio Nello Mastroeni (chitarra); Faisal Taher (voce); Egidio La Gioia (voce); Giacomo Farina (organetto e percussioni); Roberto De Domenico (percussioni); Franco Barresi (batteria); Massimo Pino (basso elettrico); Matteo Brancato (tastiere); Fabio Sodano (flauto traverso e fiati etnici); Gianluca Sturniolo (sax).

Con il concerto dei Kunsertu l’Horcynus Festival 2016 “Isole – Non Isole” saluta il pubblico e dà appuntamento a dicembre per la sessione internazionale con Cuba come Paese ospite. L’evento è realizzato dalla Fondazione Horcynus Orca in collaborazione con Fondazione di Comunità di Messina, Fondazione CON IL SUD e Comune di Scilla, con il contributo della Regione Calabria (Avviso di selezione per la realizzazione di iniziative culturali 2016 – Azione 1).