Reggio Calabria: presentato il nuovo gruppo IDem

E’ stato presentato ieri il nuovo gruppo IDem a Reggio Calabria

IDeMI sottoscritti consiglieri comunali: GANGEMI Francesco, MARINO Demetrio, BRUNETTI Paolo, annunciano la costituzione di un gruppo consiliare, insito nella maggioranza di governo. Motivi La città di Reggio Calabria ha avviato un percorso storico dal quale non si torna indietro e che proietta il nostro territorio su palcoscenici europei ed internazionali: la Città Metropolitana. Questa sfida va affrontata con una classe politica autorevole, matura e capace di leggere nelle pieghe di un territorio che chiede a gran voce dignità di rappresentanza. In questo senso, la voce dei territori può essere interpretata anche attraverso l’esperienza di chi, proprio sul territorio, attraverso le sue articolazioni istituzionali, si è formato. L’esperienza delle Circoscrizioni, infatti, è stata per molti una palestra utile a conoscere l’importanza dell’orizzonte quotidiano. Calare tutto questo in una dimensione metropolitana, significa trasportare questa esperienza nel nuovo mondo che vogliamo costruire. Servono nuovi occhi, ma serve lo spirito di servizio di chi si è formato sul campo. Il Gruppo consiliare “Identità Democratica e Metropolitana” nasce per avere un approccio e un linguaggio nuovo rispetto al modo con cui trattare e risolvere i problemi del nostro territorio ma anche per tradurne le potenzialità in concrete occasioni di sviluppo. Riteniamo necessario costituire un gruppo politico volto a sostenere il lavoro finora svolto dall’amministrazione comunale, contribuendo ancor più incisivamente a tradurre gli obiettivi prefissati dall’intera compagine amministrativa in azioni concrete per il territorio. Riteniamo utile, dopo ventidue mesi di mandato amministrativo, fare il punto sugli obiettivi raggiunti e su quelli ai quali dare attuazione, stabilendo le giuste priorità in ragione delle ricadute economiche attese. Questo laboratorio politico non è, pertanto, circoscritto ai confini comunali ma guarda con consapevolezza anche al territorio metropolitano. Obiettivi Il Gruppo consiliare “Identità Democratica e Metropolitana” sarà l’anello di congiunzione tra la cittadinanza e l’agire amministrativo, perché i cittadini vengono prima di tutto e meritano risposte. Il Gruppo si pone all’interno della maggioranza come “gruppo di lavoro” che sostiene il Sindaco nelle scelte che coinvolgono la nostra comunità, avendo cura che quelle stesse scelte siano conformi al programma elettorale e facendo in modo che producano, a fronte di impegni di spesa e risorse stanziate, le giuste ricadute, in termini sociali ed economici, sul nostro territorio. Il Gruppo si prefigge, all’interno del Consiglio comunale, l’obiettivo di:  Promuovere, attraverso la partecipazione popolare, sulle modalità di elezione dei rappresentanti all’interno del Consiglio e sulle ricadute all’interno del Comune di Reggio Calabria e dei suoi municipi;  Avviare la predetta discussione in vista dell’approvazione dello Statuto metropolitano;  Monitorare l’erogazione delle somme previste all’interno dei Patti per il Sud;  Condividere, al fine di migliorarle e integrarle, nelle diverse Circoscrizioni del Comune di Reggio Calabria, le scelte relative alle proposte inserite all’interno dei Patti per il Sud, della rimodulazione del Decreto Reggio, del Piano Strutturale Comunale, del Piano Triennale delle Opere Pubbliche e del Piano Strategico;  Promuovere azioni di sostegno al miglioramento dell’offerta turistica in città, attraverso iniziative mirate a favorire l’ingresso nel mondo del lavoro di giovani, disoccupati e categorie svantaggiate;  Condividere con i territori delle cinque aree omogenee della città metropolitana, percorsi volti alla valorizzazione e alla crescita delle aree stesse nell’ambito dei compiti e delle funzioni del nuovo Ente;  Acqua pubblica;  La messa in sicurezza degli impianti sportivi e delle scuole;  Valorizzare la ricchezza del nostro patrimonio storico e naturale, migliorando e potenziando le condizioni di fruibilità e di accessibilità dei siti di interesse archeologico, un piano di rilancio dell’agricoltura locale, la promozione del turismo enogastronomico;  Implementare la raccolta differenziata, prevedendo centri di raccolta dei materiali inerti, fornitura buste, diffusione delle iniziative di compostaggio, attività di sensibilizzazione con incontri nelle scuole, nei quartieri e controllo;  Sviluppare un piano delle manutenzioni di scuole e giardini pubblici, di pulizia e decoro e un programma per la sistemazione e/o rifacimento delle strade comunali, la realizzazione o sistemazione dei marciapiedi con abbattimento delle barriere architettoniche delle aree periferiche di accesso al centro storico, in grado di consentire percorsi protetti ed accessibili ai disabili;  Promuovere azioni per la salvaguardia e la valorizzazione del demanio. Per questi motivi e con questi obiettivi A norma dell’art. 39 dello Statuto Comunale, il Gruppo consiliare “Identità Democratica e Metropolitana” dà comunicazione al Sindaco, al Presidente del Consiglio comunale, alla Segretaria Generale, della costituzione del nuovo gruppo consiliare, riservandosi la nomina del Capogruppo