Reggio Calabria: PIFF 2016, un successo la serata dedicata ai bambini con la proiezione del film “Sammy 2 – la grande fuga”

Logo Piff (1)Bambini assoluti protagonisti della seconda serata del Palizzi International Film Festival, caratterizzata dalla presenza dell’attore napoletano Gaetano Amato, della giornalista nonché segretario generale di Greenaccord Elisabetta Mazzei e dei cantanti Nazareno e Dalila. Per l’occasione il direttore artistico Giacomo Battaglia ha lasciato spazio in cabina di presentazione alla coppia formata da Emilia Mallamaci (il volto del logo PIFF ideato dal fotografo reggino Enzo Bellina) e Marco Scialpi, perfettamente a loro agio nelle vesti di conduttori nonostante la giovanissima età. Elisabetta Mazzei ha spiegato cos’è Greenaccord, un’associazione culturale di ispirazione cattolica che si occupa della salvaguardia del creato, Nazareno e Dalila si sono esibiti in una performance canora sulle note delle sigle dei cartoni animati più famosi, per la gioia dei numerosi bambini che gremivano le prime file di Piazza dei Martiri, mentre Gaetano Amato, cui il sindaco di Palizzi Walter Scerbo ha consegnato una targa a nome dell’amministrazione comunale, ha deliziato la platea con i suoi racconti. “Mi sento a casa da Napoli in giù” – ha detto l’attore/scrittore protagonista di serie televisive di successo quali “La squadra” e “Il grande Torino”, sottolineando il suo legame artistico e di vita con il Sud. Per la rubrica “Profumo di Libri” il prof. Peppe Livoti ha presentato  “Il mistero della I lunga” di Gaetano Amato, il cui ricavato sarà devoluto ai bambini della Tanzania. Un giallo in cui il protagonista Gennaro Di Palma, ex investigatore privato, incarna la classica icona partenopea. Una storia originale e atipica con un finale imprevedibile, dove emerge la figura de “o monaciello”, caratteristica della credenza popolare napoletana. In chiusura di serata è stato proiettato “Sammy 2 – la grande fuga” di Vincent Kesteloot e Ben Stassen. Un film d’animazione belga (seguito de “Le avventure di Sammy”) con protagoniste le tartarughe marine Sammy e Ray e le loro emozionanti vicende acquatiche. I più piccoli, ma anche i grandi, hanno seguito con attenzione e trasporto emotivo il film, scelto non a caso dagli organizzatori vista la simbiosi fra il Festival e la tartaruga “Caretta caretta”. Stasera terzo e penultimo atto della manifestazione. Spazio al film “Onde Road” del  catanzarese Massimo Ivan Falsetta, omaggio ai 40 anni delle radio libere. Ospiti del salotto di Giacomo Battaglia Francesco Zinnato già presidente della Film Commition Calabria, il regista Massimo Ivan Falsetta, il giornalista e radiocronista di “Tutto il calcio minuto per minuto” Tonino Raffa, la cantante finalista di “The Voice” 2016 Tanya Borgese e l’attore già inviato di “Striscia la Notizia” (in coppia con Mingo) Fabio De Nunzio. Quest’ultimo sarà anche protagonista della rassegna “Profumo di Libri” insieme allo scrittore di origini palizzesi Ismaele Morabito.