Reggio Calabria, Laganà-Tripodo (GD): “su interdittive antimafia posizione coraggiosa di Falcomatà”

palazzo san giorgio (1)“Coraggioso ed intraprendente il Sindaco Falcomatà nella posizione assunta relativamente alla questione delle interdittive antimafia e le evidenti conseguenze che le stesse hanno sul territorio specie da un punto di vista occupazionale “, queste le dichiarazioni di Francesco Laganà e Katya Tripodo del coordinamento provinciale dei Giovani Democratici di Reggio Calabria che affermano : “se da un lato sosteniamo con forza l’azione di legalità della magistratura inquirente è evidente che fa bene il nostro Sindaco ad interfacciarsi con il livello nazionale del governo affinchè si individuino soluzioni condivise che non facciano pagare ai lavoratori dipendenti colpe di altri ; il Consiglio Comunale aperto annunciato da Giuseppe Falcomatà sarà un primo step di ragionamento per discutere con le parti sociali soluzioni condivise a difesa della nostra città ma anche in sostegno ed a tutela di chi agisce e lavora seguendo i dettami della legalità e della trasparenza” I Giovani Democratici di Reggio Calabria -afferma Laganà- sostengono con forza l’azione di risanamento istituzionale morale e politico intrapreso dall’amministrazione Falcomatà e dal gruppo consiliare del Partito Democratico che oggi sempre di più risultano essere esempio di buon governo su tutto il territorio nazionale”.