Reggio Calabria, Laganà: “dal consiglio comunale un messaggio di buona politica ed una grande responsabilità da parte di chi sta guidando il cambiamento”

consiglio comunale4“Il consiglio comunale aperto fortemente voluto dal Sindaco Falcomatà e avente ad oggetto le interdittive antimafia apre una riflessione corale che deve coinvolgere tutta la città e le parti sociali in un confronto a più voci che sarà rivolto direttamente al governo nazionale e posto all’attenzione del tavolo Anci“, queste le dichiarazioni di Francesco Laganà del coordinamento provinciale dei Giovani Democratici di Reggio Calabria e segretario del Partito Democratico di Archi. Il giovane democrat è netto nell’affermare come “l’approvazione all’unanimità dell’ordine del giorno il cui contenuto esprimeva in modo netto la volontà di tutelare i livelli occupazionali dei lavoratori le cui ditte sono state colpite da interdittive antimafia, nonché la continuità di opere, funzioni e servizi rappresenta in modo plastico l’autorevolezza del nostro Sindaco Falcomatà che non solo si fa carico della questione ma unisce tutte le forze politiche in un confronto con il governo relativamente alla risoluzione del problema. Dal consiglio comunale di Reggio Calabria un messaggio di buona politica ed una grande responsabilità da parte di chi, Giuseppe Falcomatà sta guidando il cambiamento”.