Reggio Calabria, la Madonna del Divin Soccorso in visita al cortile delle Muse

MadonnaL’associazione culturale “Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere” di Reggio Calabria, si prepara per accogliere tra i suoi spazi in occasione della Settimana Mariana della parrocchia S. Maria del Divino Soccorso, la sacra statua che da anni percorre le vie di Reggio Calabria Sud. Ancora un momento di alto valore religioso ma anche storico – dichiara Giuseppe Livoti – presidente Muse -, poiché l’ottocentesca e pregevole scultura della Madonna, opera lignea in stile napoletano di fattura ottocentesca, che appartiene alla storia della zona sud di Reggio Calabria, viene in visita ormai da anni presso Il Cortile delle Muse, in occasione della solenne festa tra fine agosto ed i primi di settembre, una tradizione per la nostra associazione, rinnovata nel dicembre 2014 con l’inaugurazione di una scultura con epigrafe (opera dello scultore Giuseppe Gattuso),  che ricorda  il passaggio della statua nel passato, proprio all’incrocio tra la via Sbarre Inferiori e Via San Giuseppe.

Ruolo e culto della Madonna del Soccorso Madonna 2che da sempre appartiene alla zona denominata -orto di Reggio-, un tempo ricco di alberi di bergamotto, lontano ricordo dopo il boom edilizio degli anni ‘70 che ha fatto cambiare radicalmente volto alla zona. Un particolare ringraziamento al parroco Mons. Giorgio Costantino che ancora una volta apre la parrocchia alla cultura, all’associazionismo, facendo si, che ci possa essere un momento di incontro tra arte, musica, fonti documentali, “insieme”  per creare con la fede una occasione unica anche attraverso la celebrazione eucaristica alle ore 19, animata dal Coro delle Muse diretto dal maestro Enza Cuzzola. Quest’anno la comunità parrocchiale infine consegnerà al prof. Giuseppe Livoti – presidente Muse – il Premio “Testimonianza e servizio” consegnato nel tempo a personalità ( tra cui l’attore Giacomo Battaglia o ancora al regista Fabio Mollo) che sono nate e cresciute nel quartiere e che con il passare degli anni hanno messo la loro passione e professionalità a servizio della società reggina e non solo.