Reggio Calabria, il Premio Solidarietà “Nello Vincelli” assegnato al diacono Enzo Petrolino

Enzo Petrolino e Papa Francesco (1)Venerdì 5 Agosto alle ore 21,00, nella pittoresca cornice del Castello Aragonese di Reggio Calabria, andrà in scena la 26^ edizione del Premio Solidarietà Nello Vincelli. L’insignito di quest’anno sarà il diacono Enzo Petrolino. Reggino, coniugato, docente di ecumenismo, Petrolino è il Presidente nazionale della ‘Comunità del Diaconato’. E’ il responsabile italiano presso il Centro Internazionale del Diaconato, con sede a Rottenburg, in Germania. Consigliere nazionale del Centro Azione Liturgica, membro del Centro Studi dell’Unione Apostolica Clero. Direttore del Master “Il Ministero diaconale: fonti, risorse e sfide”. Redattore delle riviste “Il diaconato in Italia” e di “Liturgia”. Membro della Consulta dell’ufficio nazionale della CEI per l’ecumenismo e il dialogo. Autore di innumerevoli pubblicazioni, Enzo Petrolino ha pubblicato articoli e studi di liturgia e di teologia sul ministero diaconale nelle riviste più qualificate al mondo. Il ‘Premio Nello Vincelli’, istituito dall’ Associazione Nuova Solidarietà nel 1991, quale riconoscimento ad una personalità calabrese che si sia distinta in Italia e nel mondo, non solo per qualità professionali, ma soprattutto per quelle morali e per gesti concreti di solidarietà, venerdì sera, verrà consegnato ad Enzo Petrolino con la seguente motivazione: “…per avere incarnato con fecondità il Ministero della Diaconia in Italia e nel mondo. Il dono del suo carisma – servizio, germe nella sua vita quotidiana e specchio della sua fede, lo ha guidato ad un impegno incessante nella promozione della Carità intelligente, organizzata e aperta al mondo”. Il Premio Solidarietà 2016 si avvarrà della prestigiosa conduzione del giornalista Rai Enzo Romeo, calabrese, caporedattore vaticanista. L’evento sarà allietato da un spettacolo dell’Accademia del dialetto calabrese “Il Grifo” e dal coro polifonico “EquiVoci” diretto dal maestro Claudio Bagnato.