Reggio Calabria: il 10 agosto presso il Castello di Altafiumara il “Gran Galà di beneficenza”

altafiumara_post_unicef_xeventoLa magia di una notte sul Mediterraneo illuminata da una cascata di stelle e resa esclusiva dalle emozioni di una location che domina lo Stretto, saranno l’impareggiabile scenario di “Stelle nella notte”, il charity Galà Dinner promosso dalla Fondazione Montesano in favore di Unicef al Castello di Altafiumara il 10 agosto 2016 con inizio alle ore 20.30. L’evento istituito dal Presidente della Fondazione Francesco Montesano a supporto dell’Unicef è stato condiviso con il Responsabile di Reggio Calabria Pietro Marino e riguarda un progetto speciale nei confronti dei bambini profughi, provenienti in maniera sempre più numerosa dal Medio Oriente attraverso gli sbarchi, per costruire condizioni di umanità e contribuire con tutte le realtà istituzionali e le associazioni umanitarie preposte a consentire il cammino verso una vita più agevole e serena. Una serata all’insegna dei valori della solidarietà, dell’amore e della tenerezza, Stelle da illuminare nella magica notte di San Lorenzo che proseguirà con intrattenimento musicale fino all’alba, condotta dall’attrice Federica Montanelli. Parte centrale della serata sarà il Premio Internazionale Altafiumara Ambassadors destinato ad eminenti personalità provenienti da varie parti d’Italia e dalla Calabria. Il Comitato Scientifico della Fondazione presieduto da Antonella Freno ha già selezionato le varie candidature e nei prossimi giorni ufficializzerà i nominativi di coloro che saranno considerati, per l’edizione 2016, gli ambasciatori dei valori e delle prerogative del territorio nel mondo, testimoniati da professionalità nella governance, nelle professioni, nel percorso di vita. Esibizioni di tango argentino, défilé delle creazioni del Maestro Orafo Gerardo Sacco, la presentazione in anteprima dell’ultima collezione dello stilista Claudio Greco, nelle vesti anche di direttore artistico dell’evento, caratterizzeranno una serata omaggio alla bellezza del Sud, del Mediterraneo, di un territorio caratterizzato da una storia antica che rivive nei reperti archeologici, nelle testimonianze storiche e culturali, nella poesia di paesaggi fiabeschi ed incontaminati. Le nuove fragranze del mito, attraverso le creazioni di Scilla e Cariddi, presentate dal Brand “Acqua degli Dei” di Fabrizio Giuliano, fisseranno per la prima volta, nelle loro profumazioni, i valori simbolo del Viaggio di Ulisse.
La Kermesse organizzativa è già avviata e numerose sono le richieste di partecipazione. Entusiasta il Presidente Francesco Montesano “Stelle nella notte è un omaggio al Sogno Mediterraneo, intessuto dei valori pregnanti di una Storia antica. Il Sud, oggi più che mai, deve tornare a vivere di cultura, risiedere nella bellezza dei suoi paesaggi e nelle magiche atmosfere, sostenere i valori della sussidiarietà e dell’accoglienza, promuovere le capacità di merito e di talento. L’evento parte da qui”.