Reggio Calabria: giovedì l’incontro “Bail in e Brexit: momenti topici ed emblematici del sogno infranto di un’Europa dei popoli”

locandinaL’Unione Sindacale Forense del Distretto della Corte di Appello di Reggio Calabria, unitamente all’Associazione Culturale Anassilaos, informa  che giovedì 1 settembre 2016, alle ore 20:30, presso il Chiostro di San Giorgio al Corso di Reggio Calabria, il Prof. Avv. Luciano Maria Delfino, Direttore Scientifico di FIABA International Corporate – Roma, Coordinateur Scientifique de la Délégation Italienne de la Cour Européenne d’Arbitrage de Strasbourg nonché Referente Scientifico del nostro Sindacato Forense, terrà una conversazione sul tema “Bail in e Brexit: momenti topici ed emblematici del sogno infranto di un’Europa dei popoli”.

L’analisi della materia oggetto dell’incontro sarà effettuata con gli occhi del giurista che ormai da decenni opera con costanza di presenza scientifica in Italia ed in Europa.

foto prof. Luciano Maria Delfino.0386Lo studioso offrirà al pubblico presente l’idea della crisi dell’attuale modello dell’UE a trazione tedesca inopportunamente incentrato sulla linea di un’inconcepibile rigore  fondato su una politica di austerity e su una moneta unica che ha prodotto disastri alle economie di tutti gli Stati membri dell’UE eccezion fatta per la Germania, nonché ha decretato la morte della democrazia a vantaggio di una plutocrazia demagogica e di eurocrati, ossia di quel ceto tecnico composto da ricchi speculatori che, con la “complicità” degli euro-burocrati hanno abiurato agli ideali del liberismo economico e del rispetto delle libertà fondamentali.

Del resto, il recente divorzio del Regno Unito dall’UE costituisce un significativo campanello di allarme e di indebolimento delle istituzioni europee come oggi noi le conosciamo, nonché l’evidenza della paura di un effetto domino che, presumibilmente (ed auspicabilmente?), porterà allo sfaldamento di questa UE.