Reggio Calabria, controlli straordinari di sicurezza a bordo dei treni e nelle stazioni ferroviarie

Reggio Calabria, maxi controlli a bordo dei treni e nelle stazioni ferroviarie

polizia ferroviariaNell’ambito dei controlli straordinari di sicurezza, il 2 agosto u.s, personale del Compartimento di Polizia Ferroviaria di Reggio Calabria ha espletato peculiari servizi di prevenzione a bordo dei treni viaggiatori e nelle stazioni, in modo simultaneo presso tutti gli Uffici Polfer ricadenti nella Regione Calabria. Tale attività, inquadrata in un più ampio dispositivo di sicurezza di scala nazionale, nei diversi contesti operativi è stata ancor più incisiva grazie all’impiego di metaldetector e di unità cinofile, atti a garantire massimi standard di sicurezza. Questo il consuntivo dell’attività svolta. In tale contesto operativo, personale in servizio presso la Sezione Polfer di Villa San Giovanni ha tratto in arresto 2 Somali, H.Y. classe 94 e A.B. classe 95, responsabili del reato di favoreggiamento della permanenza irregolare nel territorio italiano di 2 minori, loro connazionali, non accompagnati, nonché dell’organizzazione del loro trasporto. Il dispositivo di controllo straordinario di sicurezza ha consentito, poi, di controllare 70 persone, di effettuare 6 perquisizioni personali, di deferire 1 cittadino italiano all’Autorità Giudiziaria per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. Sono stati, inoltre, controllati 3 esercizi pubblici per verificare il rispetto della normativa di settore.