Reggio Calabria: coltivava marijuana in casa, 44enne in arresto [FOTO]

Reggio Calabria: 44enne in arresto, a seguito di perquisizione domiciliare veniva trovato in possesso di 4 piante di marijuana

DROGA RMB 2Il controllo capillare del territorio esercitato dai Carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria in tutta la giurisdizione continua a produrre i propri effetti anche nella stagione estiva, particolarmente favorevole alla coltivazione di canapa indiana sia outdoor che indoor.

Al termine di un articolato servizio di osservazione, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile supportati da personale della Compagnia di Intervento Operativo del 12^ Battaglione Sicilia hanno tratto in arresto Trani Pasquale Gianluca, 44enne già noto alle FF.OO., poiché, a seguito di perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di:

DROGA RMB-          nr. 4 piante di cannabis indica invasate di altezza variabile compresa tra 1 e 1,5 metri;

-          gr. 160,00 di marijuana già confezionata;

-          un bilancino di precisione,

il tutto posto sotto sequestro.

A seguito dell’arresto, i militari procedevano alla campionatura delle piante per le successive analisi qualitative e quantitative.

Al termine delle formalità di rito, il prevenuto veniva sottoposto agli arresti domiciliari, per ivi rimanervi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria reggina.