Reggio Calabria, AN: “ecco un link per rispondere a tutti i quesiti sul Waterfront di Zaha Hadid”

Reggio Waterfront progetto Stazione e villa ComunaleUn sito web che riassume tutta la storia del Regium Waterfront, realizzato da un cittadino e consegnato al Coordinamento Azione Nazionale. Questo link (http://www.strisciareggina.it/waterfront/) offre a tutti un sogno mai realizzato. Cliccando le varie finestre si potranno cercare tutte le risposte ai quesiti che in questi giorni sono stati posti sia da cittadini comuni, sia da esperti e imprenditori. Partendo dal Concorso di Progettazione, bandito dalla giunta Scopelliti nel 2006, si potrà ripercorrere l’iter procedurale seguito durante due legislature e un commissariamento, che ha portato nel 2016 al definanziamento dell’opera voluto dalla giunta Falcomatà.

“Suggestive immagini indurranno il visitatore ad entrare dentro un sogno che alla fine del percorso svanirà di fronte alla triste realtà dello stato di degrado urbanistico, ambientale e sociale in cui riversa il rione Candeloro a ridosso del molo portuale. Triste dirlo ma l’alternativa alla realizzazione dell’opera di Zaha Hadid non è altro che un’immagine ferma che il trascorrere del tempo renderà sempre più “oscurata”. Il Coordinamento Azione Nazionale ringrazia chi ha realizzato questa pagina a conferma che la nostra critica si pone in maniera costruttiva e, come sempre, nell’interesse della città”, afferma Antonella Postorino, coordinatore Azione Nazionale Reggio Calabria.

.