Reggio Calabria: al via il “Villaggio Unicef” a Punta Pellaro, il 24 agosto traversata di kitesurf

 Il 24 Agosto, giornata speciale con la traversata di kitesurf per Unicef

Kitesurf (17)Tre giorni di puro divertimento grazie al “Villaggio Unicef”: un evento che cercherà di unire la solidarietà con l’intrattenimento.

Da Lunedì 22 a Mercoledì 24 il calendario di “Agosto Unicef 2016″, farà tappa a Punta Pellaro (RC) presso il Circolo Free Spirit, che si animerà – grazie all’Associazione ludico-ricreativa “Lelefante”- di tanti giochi e animazione. Non poteva però mancare lo sport; per i più avventurosi infatti, sono previste delle prove gratuite di windsurf e kitesurf, ed ancora tornei di beach volley e di calcio a 5. Musica e balli in spiaggia. Tante le attività pensate per coinvolgere grandi e piccini.

Traversata-KyteNel Pomeriggio di Martedì 23 Agosto, è previsto un torneo di beach volley, in collaborazione con la Fipav. Giornata speciale, sarà quella del 24 Agosto, che porterà alla conclusione del “Villaggio Unicef”, durante la quale è prevista, come attrattiva principale, la traversata di kitesurf. Ospite d’occasione sarà Luis Brito, noto campione di kitesurf. Nella stessa giornata scopriremo inoltre, i due vincitori dell’estrazione solidale a premi, promossa dal Comitato Unicef – Città di Melito Porto Salvo.

La realizzazione della manifestazione è stata portata avanti dal Comitato Provinciale Unicef Onlus – Reggio Calabria, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria, la collaborazione del Coni, dell’ A.S.C. (Attività Sportive Conferenziate), del Circolo velico Magna Grecia Wind Club e della Fipav. Un ringraziamento particolare, da parte del Comitato Unicef, è rivolto all’Amministrazione di Reggio Calabria che ha permesso di far rientrare l’evento nella ricca “Estate reggina”.

Si è scelto un modo piacevole per far conoscere l’operato dell’Unicef in campo internazionale e promuovere in particolare, la campagna di Unicef Italia “Io come tu” che intende “ribadire il diritto alla non discriminazione dei bambini, degli adolescenti di origine straniera che vivono, studiano e crescono in Italia”.