Reggio Calabria, 64enne deferito per furto di acqua

CarabinieriNella giornata di sabato a Reggio Calabria, i Carabinieri della Stazione di Ortì hanno deferito in stato di libertà M.N., di anni 64, per il reato di furto d’acqua dalla condotta idrica comunale poiché veniva accertata l’abusiva installazione di nr. 4 rubinetti a monte del misuratore di consumo così da fornire acqua per uso domestico non contabilizzata.