Reggio Calabria, 28enne denunciato per furto di rame

foto furto cavi rame 2Gli Agenti della Polfer di Reggio Calabria, in servizio di pattugliamento lungo i binari della Stazione Centrale, hanno denunciato in stato di libertà un giovane 28enne cittadino originario del Mali per ricettazione. L’uomo è stato notato nei pressi della linea ferroviaria in evidente difficoltà in quanto non riusciva a rialzarsi da terra a causa del pesante zaino che portava sulle spalle. Immediatamente soccorso prima che il sopraggiungere di un convoglio ferroviario potesse coinvolgerlo in un incidente, il giovane, tradendo nervosismo, induceva gli operatori a controllare il contenuto del pesante zaino, all’interno del quale vi erano circa 50 kg di “trecciole di rame bianco”, presumibilmente di provenienza furtiva e probabilmente asportate dalle carrozze ferroviarie in sosta nella Stazione di Reggio Calabria.