Reggina in Lega Pro, la conferenza stampa: l’emozione del presidente Praticò, il calciomercato e gli obiettivi [FOTO]

La Reggina si ritrova nuovamente in Lega Pro, un punto di partenza importante per programmare il futuro, ecco la conferenza stampa di Palazzo San Giorgio

reggina (4)CONFERENZA STAMPA REGGINA – Il giorno dopo è ancora più bello. La Reggina si ritrova nuovamente in Lega Pro e riprende da dove aveva lasciato, ovvero da quel gol di Balistreri nello spareggio salvezza contro il Messina e dalla salvezza conquistata dopo i playout di Lega Pro. La scorsa stagione è stata un po’ di transizione, tante le difficoltà ma un obiettivo importante conquistato, i playoff che hanno permesso adesso alla società del presidente Praticò di ottenere il ripescaggio in Lega Pro.

Adesso inizia un nuovo progetto in casa amaranto con Karel Zeman in panchina, una scelta “strategica” studiata anche per riportare entusiasmo tra i tifosi della Reggina, potrebbe essere una stagione di grande spettacolo e partite emozionati, almeno questa dovrebbe essere una certezza, poi ovviamente i risultati rappresenteranno l’aspetto principale. Adesso la “palla” passa proprio ai supporter amaranto. Serve una risposta massiccia per conservare quanto conquistato, la città dovrà rispondere presente e provare anche a raddoppiare il numero degli abbonamenti della scorsa stagione. Non sarà di certo semplice ma con l’aiuto di tutti nessun traguardo è irraggiungibile. Nel frattempo conferenza stampa a Palazzo San Giorgio, presenti Falcomatà, Zimbalatti, Praticò e Gabriele Martino.

REGGINA IN LEGA PRO, LA CONFERENZA STAMPA

reggina (3)Inizia la conferenza stampa, parola a Zimbalatti: “la Reggina è risorta, grazie alla famiglia Praticò. Dopo un anno buio, siamo pronti a ripartire. Esistono tutte le condizioni per fare bene, l’amministrazione starà vicina alla Reggina. Non mettiamo limiti alla provvidenza, saremo in un girone d’inferno ma la speranza è di arrivare in paradiso. Serve l’aiuto di tutti, dobbiamo essere vicini a questa società, mi aspetto molto dalla campagna abbonamenti”.

Gabriele Martino:la città ha raggiunto un successo straordinario. Già nelle prossime ore saremo pronti ad aggiungere nuovi calciatori, ci sono squadre più attrezzate di noi ma cercheremo di colmare questo gap con tanto sacrificio. In linea con la situazione economica cercheremo di intervenire su tutti i reparti. Avevamo già avviato delle trattative anche con club di Serie A, dalla prossima settimana potremmo chiudere alcuni acquisti”.

Il presidente Praticò: “ringrazio la mia città, i tifosi e tutti soci, la mia famiglia, il sindaco Falcomatà, la Figc, il presidente Tavecchio, il presidente Gravina ed i tifosi della scorsa stagione. I supporter amaranto in un momento difficile hanno deciso di starci vicino, da oggi inizia un nuovo percorso, dobbiamo tutti restare uniti per il bene della Reggina. Collaborando si possono raggiungere risultati importanti, abbiamo intenzione di fare bene. Oggi raccogliamo i sacrifici, abbiamo deciso di investire per questa città. Siamo nei professionisti, affronteremo il prossimo campionato di Lega Pro con entusiasmo però da soli non possiamo fare molto. Il compito di questa società è già andato oltre ogni limite, ieri si è materializzato un miracolo. L’obiettivo è conquistare la salvezza, dobbiamo essere concreti e remare tutti dalla stessa direzione. Insieme raggiungeremo risultati importanti”. Stiamo cercando delle soluzioni per il Sant’Agata”. L’intervento si conclude con grande emozione: “FORZA REGGINA”.

Il sindaco Falcomatà: “ci siamo ripresi quello che avevamo conquistato sul campo, il pensiero è rivolto alla “carcagnata” contro il Messina. “Ridateci la nostra storia” cantavano i tifosi della Reggina. Lo abbiamo fatto. Tanti derby emozionanti, abbiamo l’ambizione di tornare in alto. “Noi siamo Reggio Calabria”, tutta la città deve stare unita. L’obiettivo è mantenere la categoria ma siamo molto ambiziosi, dopo il Ci Siamo potremmo festeggiare il Bentornata”.