Ragazza sparata in Calabria, forse non era lei l’obiettivo dell’agguato. Operazione in corso per rimuovere le pallottole

pistola_456Potrebbe non essere stata Marisa Putorti’, di 21 anni, la giovane ferita ieri sera alle gambe con alcuni colpi di fucile mentre era seduta al tavolo di un bar di Nicotera, l’obiettivo di chi ha sparato mentre era a bordo di un’automobile di passaggio. E’ una delle ipotesi che viene presa in considerazione dai carabinieri. La giovane, che lavorava nel bar davanti al quale e’ stata ferita, e’ stata operata la scorsa notte per la rimozione dalle gambe dei pallini di fucile. Marisa Putorti’, madre di un bambino, potrebbe essersi trovata casualmente lungo la traiettoria dei colpi di fucile sparati dall’auto. I carabinieri stanno indagando per identificare tutte le persone che si trovavano davanti al bar nel momento in cui c’e’ stato il ferimento per accertare se ci fosse tra loro qualche elemento legato alla criminalita’. In questo senso potrebbero rivelarsi determinanti le immagini riprese dalle telecamere del sistema di videosorveglianza installate nella zona.