“Pennellate d’autunno”, la nuova silloge poetica di Silvana La Rocca sarà questa sera al centro di un incontro a Reggio Calabria

LA ROCCA SILVANA“Pennellate d’autunno”, la nuova silloge poetica di Silvana La Rocca, edita da Laruffa, sarà questa sera, alle ore 19,30 presso il Lido Stella Marina (Pentimele) al centro dell’incontro con l’Autore promosso congiuntamente dall’Associazione Culturale Anassilaos e dall’Editore Laruffa. Reggina, Silvana La Rocca ha pubblicato nel 2015 la raccolta “In nome del figlio”, opera finalista al Concorso Reghium Julii Inedito 2014 per la Poesia, premio speciale “Città di Reggio Calabria”. Nel 2016 è stata insignita del Premio Anassilaos Mimosa per la Poesia e fa parte del gruppo di poeti e lettori del Lunedì di Poesia di Anassilaos. A presentare la silloge la Prof.ssa Francesca Neri, per la quale “la cifra poetica personale e riconoscibile della La Rocca si palesa al suo meglio nelle composizioni raccolte nel volume, frutto di una vena compositiva che “anatomizza” situazioni e stati d’animo senza mai abdicare ad una esigenza di ricerca tanto più pertinace quanto meno illusa di certezze e meno soddisfatta di banalizzazioni e luoghi comuni”. Introdurrà l’incontro la Prof.ssa Pina De Felice, Responsabile Poesia di Anassilaos, autrice della nota critica che conclude la raccolta. Quanto all’Autrice ella ricorda che “l’autunno è una splendida stagione per ripiegare sul proprio mondo interiore, in sintonia con i ritmi dei cicli vitali…” In autunno “terra e cielo si incontrano e un flusso potente di energie cosmiche si riversa nel nostro sistema solare…E’ la magia di un abbraccio cosmico …Possiamo vedere l’autunno come un intreccio di passato e futuro mentre si vive l’eterno presente nelle sua unicità… Ai poeti del Lunedì di Anassilos il compito di leggere brani scelti della raccolta.