Migranti, è record: 13 mila arrivi in quattro giorni

migranti a reggio (32)Sono circa 13 mila i migranti sbarcati in Italia negli ultimi quattro giorni. Soltanto oggi gli arrivi sono stati tremila, che vanno a sommarsi ai settemila soccorsi ieri nelle acque tra Libia e Italia. Una parte, circa 650, domani arriverà a Cagliari mentre altri 1.273 giungeranno a Lampedusa, 1.159 già giunti a Messina e 1.078 approderanno domattina a Corigliano Calabro, nel cosentino. La conta parziale degli arrivi si arricchisce poi di 300 altri migranti arrivati nella notte a Porto Empedocle, in Sicilia, a cui se ne sommeranno 720 che nel pomeriggio di domani giungeranno a Brindisi e 850 ad Augusta. Secondo l’Organizzazione internazionale per le migrazioni, nei primi 8 mesi del 2016 sono stati 105.342 i migranti giunti via mare in Italia, quindi poco meno della meta’ del computo europeo, pari a 270.576. Ma il dato particolarmente negativo e’ quello sul numero delle persone morte in mare durante la traversata dalle coste del Nord Africa, pari in questa prima parte dell’anno a 3.165, vale a dire 509 in piu’ rispetto allo stesso periodo del 2015. Pochi i dubbi sul Paese che piu’ di altri ospita le partenze: secondo l’Unhcr tra gennaio e aprile sarebbero avvenute nell’82% dei casi dalla Libia (era l’89% nel 2015), seguita a grande distanza dalla Tunisia (5,5%, contro lo 0,36 di un anno fa). Il numero degli arrivi continua a creare molti problemi sui territori, con le strutture spesso quasi al collasso. A fine marzo la Regione con il maggior numero di migranti era la Lombardia, con il 13% del totale, seguita dalla Sicilia (11%) e da Lazio, Campania, Veneto, Piemonte, Toscana e Emilia Romagna, tutte a quota 7%.